TERREMOTO, SCANDALO A NORCIA: I NOSTRI EROICI VIGILI DEL FUOCO ”COSTRETTI” A LAVORARE COME NEL TERZO MONDO PER ”SALVARE” I RUDERI DELLA BASILICA

Sono stati completati i lavori delle “gabbie” che serviranno a garantire la stabilità di ciò che resta dell’edificio simbolo del sisma dello scorso 30 ottobre. La facciata della Basilica di San Benedetto di Norcia è in sicurezza. Dopo il posizionamento della grande “gabbia” in tubi innocenti, alta 18 metri per 22 tonnellate di peso, davanti a quella che è ormai una “vela”, diventata simbolo della distruzione causata dal terremoto dell’ottobre scorso, è stato completato anche l’ancoraggio della seconda e più piccola “gabbia”. E’ stata posizionata in quello che era l’interno della chiesa ormai quasi totalmente crollata e agganciata alla struttura anteriore. Così da avvolgere e stabilizzare completamente la facciata che, assieme all’abside, è tutto ciò che è rimasto della Basilica.

Il progetto è stato curato e diretto da Claudio Modena, ingegnere dell’Università di Padova e condiviso dal Nucleo interventi speciali dei vigili del fuoco. E’ stato eseguito sotto la supervisione della Soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio dell’Umbria con il finanziamento del Ministero dei beni e delle attività culturali.

Fino a oggi i vigili del fuoco erano stati impossibilitati ad addentrarsi tra i resti della chiesa: troppo grande il pericolo di nuovi crolli e così si erano dovuti “limitare” alla copertura delle macerie stesse con dei grandi teli neri, così da evitare pericolose infiltrazioni d’acqua che avrebbero potuto compromettere ulteriormente il patrimonio storico e artistico che si trova ancora sepolto tra pietre, calcinacci e travi.

Questa la cronaca di Skytg24, meglio noto come “SkyPD24” per la celeberrima zerbinaggime al regime imperante. Peccato che su facebook gli eroici pompieri abbiano postato le foto dei ponteggi sopra citati. Guarda in quali condizioni senza le minime misure di sicurezza vengono obbligati a lavorare, tenuto in considerazione che le temperature, in questi giorni, viaggiano costantemente sotto lo zero…

ECCO LE FOTO POSTATE DAI PONTEGGI…

GIUDICATE VOI SE LE NORME DI SICUREZZA SONO RISPETTATE

schermata-2017-01-06-alle-13

schermata-2017-01-06-alle-13-05-45

PS: PER GLI AMANTI DELLA PAROLA “BUFALA”, CHI CHIEDE DI VEDERE I POST ORIGINALI SENZA LA CANCELLATURA DEL NOME DOVRA’ INVIARCI UNA RICEVUTA CON LA PROVA DI AVER BONIFICATO ALMENO 1000 EURO AI FONDI PRO TERREMOTATI. RICEVERA’ IMMEDIATAMENTE I LINK FACEBOOK ORIGINALI. TUTTI GLI ALTRI ABBIANO LA DECENZA DI TACERE

Loading...