Home News NEONATA DI POCHISSIME ORE DI VITA, ABBANDONATA SUL MARCIAPIEDE, ECCO DOVE È...

NEONATA DI POCHISSIME ORE DI VITA, ABBANDONATA SUL MARCIAPIEDE, ECCO DOVE È SUCCESSO…

SHARE
Loading...

È stata trasportata immediatamente nella Clinica Pineta Grande di Castel Volturno mentre il fruttivendolo che l’ha trovata vorrebbe adesso adottarla.

Una neonata è stata trovata abbandonata su un marciapiede a Villa Literno nel Casertano dentro una scatola e avvolta in una coperta.

Come riporta il Corriere della Sera la piccola è stata notata da un fruttivendolo che ha subito chiamato i carabinieri. La bambina, che potrebbe avere tra le 48 e le 72 ore di vita, è stata trovata con il cordone ombelicale legato con un laccio di scarpe ed è stata portata d’urgenza senza attendere neanche l’ambulanza del 118 nella Clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

La neonata è adesso in buono stato di salute e nella clinica le hanno assegnato il nome Maria Sole mentre ancora, nonostante la bimba abbia la carnagione chiara, non è possibile stabilire la nazionalità. Ricoverata nel reparto di Terapia intensiva neonatale pesa 3.160 kg ed è lunga 52 cm.

Il fruttivendolo che l’ha trovata, Nicola Ucciero, ha mostrato la sua commozione manifestando il desiderio dell’adozione: “È stato emozionante ritrovarla, per fortuna abbiamo fatto in tempo. Ora mi piacerebbe adottarla”.

Quando la piccola è arrivata in ospedale era violacea e non si muoveva, per questa ragione i carabinieri pensano che sia stata lasciata sul marciapiede poche ore prima dell’apertura del fruttivendolo perché in caso contrario sarebbe stata trovata morta.

Le indagini vanno avanti e si sta cercando di verificare la presenza di sistemi di video sorveglianza per avere nuove informazioni riguardo chi l’ha lasciata abbandonata sul marciapiede.

Facebook Comments
Loading...