MAROCCHINO DEVASTA LUNGOMARE, AGGREDISCE UNA PERSONA E DISTRUGGE AUTO, SCOOTER E DEHOR – Photogallery

MAROCCHINO DEVASTA LUNGOMARE, DISTRUTTI AUTO SCOOTER E DEHOR

LOANO(SV) – Il nordafricano sicuramente integrato ha dato in escandescenza senza alcun motivo, ma visibilmente ubriaco.

Non solo ha devastato i dehors dei bar e dei locali, ma ha anche danneggiato alcune macchine parcheggiate lungo il corso e ha cercato di aggredire una persona prima di essere fermato dalle forze dell’ordine.

Intorno alle 6.30 di questa mattina, un uomo (descritto come di probabile origine straniera) ha dato in escandescenza sul lungomare di Loano, riversando la propria rabbia sui tavolini e sulle sedie dei dehors dei bar della promenade loanese scagliandoli in mezzo alla strada e sull’adiacente passeggiata.

Dopo questo primo gesto, l’uomo si è sdraiato in mezzo alla strada bloccando il traffico lungo tutto corso Roma. Un passante ha cercato di calmarlo, ma per tutta risposta lo straniero ha cercato di aggredirlo. Dopodiché lo straniero ha nuovamente danneggiato alcuni degli arredi dei locali e diversi altri veicoli e ha versato dell’olio sul manto stradale.

A questo punto alcuni passanti hanno dato l’allarme allertando i carabinieri, che dopo essere arrivati sul posto lo hanno preso in consegna. Successivi accertamenti hanno permesso di stabilire che lo straniero (che mentre si rendeva protagonista degli atti vandalici era in stato confusionale) è un marocchino residente ad Albenga, che è stato denunciato a piede libero.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fonte Qui

loading...