GIOVANE MADRE TROVATA “NUDA E UBRIACA” ARRESTATA: “HA ABBANDONATO I SUOI 2 BIMBI” SENZA CIBO E SPORCHI – FOTO

Loading...

GIOVANE MADRE TROVATA “NUDA E UBRIACA” ARRESTATA PERCHE’ “HA ABBANDONATO I SUOI 2 BIMBI”

Nuda e ubriaca. Così è stata trovata Sophie Shambley, una mamma britannica che nel corso di una vacanza a Gran Canaria si è lasciata andare a divertimenti troppo “estremi” nel corso di una serata tutta all’insegna dell’alcol e dello sballo.

Tutto questo mentre i suoi figli, di due e quattro anni, erano lasciati a loro stessi in una casa vacanze “sporchi e affamati”. I piccoli sono stati poi individuati e presi in carico dalla Polizia locale, che ha arrestato la donna con l’accusa di aver “abbandonato i suoi due bambini”.

La vicenda ricorda per molti versi un altro caso “limite” di cui vi abbiamo raccontato qualche giorno fa. Diversi testimoni hanno raccontato che lo scorso 23 giugno, verso le 22, la trentenne camminava “brilla e senza vestiti” e “in evidente stato di alterazione” nei pressi del popolare resort turistico di Puerto de Mogan, nella zona sud-ovest di Gran Canaria.

Nel frattempo i due bambini, forse per distrarsi o per richiamare l’attenzione di qualcuno, “gettavano oggetti per strada” da un finestra dell’appartamento in cui soggiornavano a Patalavaca, una località poco conosciuta dell’isola.

Secondo il marito della donna, Shaun, quest’ultima non avrebbe mai lasciato il suo appartamento, ma la Guardia Civil è convinta del contrario.

In effetti, al suo arrivo nell’appartamento incriminato la donna era sul suo letto “in stato semi-confusionale” – ma a loro dire sarebbe rientrata nel lasso di tempo trascorso tra la segnalazione dei testimoni di cui sopra e l’intervento degli agenti. Una versione dei fatti confermata, tra l’altro, da diverse persone del posto che hanno visto la donna entrare e uscire di casa in orari “sospetti”.

“Alcuni testimoni hanno sentito i bambini, un maschio di quattro anni e una femmina di un anno e otto mesi, che piangevano e hanno notato che la porta dell’appartamento era rimasta aperta. La piccola aveva il pannolone sporco e diverse piaghe sulle gambe – segno che era rimasta per diverse ore nella stessa posizione. Suo fratello piangeva ed era affamato.

Gli agenti gli hanno offerto da bere e da mangiare e loro hanno accettato ben volentieri”, riferisce sempre la Polizia locale. I piccoli sono poi stati affidato al loro nonno, residente nell’isola, mentre la madre, come detto, è stata arrestata con l’accusa di abbandono di minore. Un giudice locale dovrà ora accertare le sue eventuali responsabilità.

Facebook Comments
Loading...